I supereroi e cartoon si mobilitano per salvare il logo di Twitter

Twitter ha deciso di rivisitare il proprio logo, proponendo alcune variazioni.

Non tutti hanno preso bene la notizia e per questo hanno iniziato sullo stesso social network una battaglia in difesa del vecchio logo. Il grido è uno solo: nessuno tocchi l’ucccellino (non siate maliziosi per carità!). Come difendere l’animale in via di estinzione e quindi da una modifica atroce che gli porterà via il famoso ciuffo? La risposta è tanto semplice quanto originale, basta chiedere una mano ai supereroi e a tanti personaggi del mondo dei fumetti e dei cartoons. Contro il nuovo look è partita una campagna simpatica che tenta di sbeffeggiare l’iniziativa dell’azienda Twitter attraverso le immagini “modificate” di Spider-Man, Fred Fliston, Linus, Bugs Bunny, Braccio di Ferro, Wolverine, Destino, La Fenice, Hulk e di tanti altri.

Gli eroi dei fumetti, dei cartoon, dei libri e dei video giochi (ci sono anche il Gollum e Super Mario Bros) sono stati trasformati dal vignettista della Disney Interactive Adam Koford – noto su Flickr come Ape Lad – in tanti piccoli uccelli con tanto di ciuffo magico! L’iniziativa è simpatica e diverte vedere disegnati gli eroi Marvel con un tratto tipicamente disneyano. Dopotutto la migliore versione-parodia dell’uccellino di Twitter è riuscita a qualcun altro che ha preso proprio la versione definitiva e, girandola, ha partorito un vero e proprio Batman dall’espressione sospettosa e nervosa.

Non sappiamo se questo basterà per far cambiare idea agli amministratori di Twitter, ma una cosa è certa, la cosa ha generato l’interesse e la curiosità di molti comprese persone che non amano o non usano questo social network ma sono pur sempre legati ad uno dei personaggi utilizzati per la campagna contro il cambio del logo.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>