Etna Comics 2012 Conferenza Stampa David Lloyd

Come avevamo già detto nella sintesi della seconda giornata di Etna Comics, alle 13.00 c’è stato l’incontro più atteso di tutta quella giornata dal titolo L for Lloyd (V per Vendetta) introdotto da Dario Cherubino che ha magistralmente introdotto David Lloyd che ha ampiamente parlato della sua opera più famosa V for Vendetta, del come sia nata, di quello che ha rappresentato per il fumetto prima e per il film dopo. Si è soffermato (come ha già fatto in altre circostanze simili) sul fatto che la sua maschera sia diventata un simbolo per i movimenti rivoluzionari per poi proseguire la conferenza presentando la sua ultima fatica professionale che a brevissimo sarà distribuita dal magazine Aces Wekly in formato digitale per Ipad e Tablet, ma per il momento l’opera è destinata per il solo mercato inglese.

L’incontro è poi proseguito con le immancabili domande fatte dal pubblico, che è intervenuto in maniera massiccia all’incontro, per poi concludersi con l’invito da parte di David Lloyd di spostarsi nel primo pomeriggio nell’apposita area firme dove ha poi fatto la felicità dei suoi fan dedicandosi a loro, sia per firme che per delle foto che non pochi fan hanno richiesto al maestro che gentilmente si è prestato per l’ambito scatto. C’è da sottolineare che l’artista, vista l’enorme affluenza, ha deciso, chiesto e prolungato la sua permanenza nell’area firme (inizialmente della durata prevista di un’ora soltanto) a quasi quattro ore, a dimostrazione di quanto sia amato nel nostro paese e di quanto lui ami il nostro paese ed i suoi fan in particolare.

Noi di Fumetti Anime And Gadget abbiamo preso parte alla conferenza stampa di Lloyd e l’abbiamo segita anche per voi filmandola per potervela proporre in versione integrale. Al video mancano solo le domande fatte dal pubbliche dopo la conferenza che, per motivi tecnico logistici, non c’è stato possibile filmare, ma fondamentalmente il maestro non ha detto nulla di nuovo e che non sia stato già detto in questa ed in altre conferenze stampa.


Lascia un commento

È possibile utilizzare questi tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>