È morto John Severin, disegnatore dell’Incredibile Hulk

Apprendiamo dall’agenzia stampa Adnkronos che il disegnatore statunitense John Severin, uno degli ultimi leggendari artisti della scuderia Ec Comics e matita di numerosi fumetti western e delle storie dell’Incredibile Hulk, è morto domenica sera nella sua casa di Denver, in Colorado, all’eta’ di 90 anni. L’annuncio della scomparsa è stato dato dalla sorella Marie famosa ‘colorist’ della Marvel Comics. Severin è stato uno dei cinque artisti che parteciparono al lancio della storica rivista “Mad Magazine” al quale collaborò con le sue storie a fumetti tra il 1952 e il ’54. Autore di numerosi comicòbook,òarrivato alla Marvel, Severin disegno’ numerosi albi delle avventure dell’Incredible Hulk, di Captain Savage, del Sub-Mariner e di Conan il Barbaro.

Nato a Jersey City (New Jersey) il 21 dicembre 1921, più che ventenne John Severin iniziò a disegnare fumetti per “Hobo News”, ma solo a partire dal 1947 cominciò lavorare nel mondo dei comic book con la Crestwood, specializzandosi in western e storie di guerra e occupandosi di personaggi come Lazo Kid, Black Bull e American Eagle.

In seguito Severin collaborò con il gruppo di William Gaines, prima agli Ec Comics e poi a “Mad”, per poi approdare alla Charlton e alla Harvey. Alla fine degli anni Cinquanta collaborò con la Atlas, occupandosi soprattutto di personaggi western come Ringo Kid, Black Rider e Wyatt Earp, e all’inizio degli anni Sessanta iniziò una lunga collaborazione con la Marvel realizzando avventure di numerosi personaggi, da Hulk a Sergente Fury, da Sub-Mariner a Doctor Strange, da Conan a Kull. Nello stesso tempo disegno’ alcune splendide storie di guerra per “Blazing Combat” e, nella seconda metà degli anni Ottanta, Sergente Rock e The Losers per la Dc Comics.

Tags:  ,

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>