Commercializzate le torri di rete wireless Patlabor

L’azienda di automazione componenti M-system ha annunciato nel numero di gennaio della rivista Web MS Today che commercializzerà le torri di rete wireless Patlabor. M-system ha ricevuto il permesso dal Mobile Police Patlabor copyright, società che detiene i copyright del nome del dispositivo dopo l’uscita del franchise anime e manga.

La torre wireless somiglia all’Ingram di Patlabor con le sue antenne mobili a forma d’orecchio, colorate da luci a LED, e sirene d’allarme. I dispositivi sono di circa 67 centimetri d’altezza e le misure di 60 millimetri di diametro. Le quattro luci sono in grado di visualizzare segnali luminosi in rosso, giallo, verde, blu e bianco. M-System inizierà a vendere versioni ethernet e CC-Link delle torri di Patlabor questo mese e rilascerà una versione wireless LAN in aprile.

Il franchising di Patlabor è iniziato nel 1988 con gli OAV di Mamoru Oshii e la relativa serie tv. La serie ha ispirato i vari manga, light novel, film e adattamenti vari a romanzi. Bankuruwase: Keishi-chō Keibi-bu Tokushu Sharyō Ni-ka (Shocking Upset: Metropolitan Police Special Vehicles Section 2) è l’ultimo romanzo in ordine di tempo che è stato pubblicato lo scorso novembre.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>