Coconino Press presenta la graphic novel “Non costa niente”

Riceviamo e con piacere pubblichiamo il seguente comunicato stampa pervenutoci dalla redazione della Coconino Press, che informa i propri lettori sull’uscita della nuova graphic novel “Non costa niente” di Saulne il viaggio di decrescita di un giovane in Cina. Per maggiori dettagli, vi rimandiamo al seguente comunicato stampa.

DA TURISTA PER CASO A MONACO METROPOLITANO.

NEL NUOVO GRAPHIC NOVEL “NON COSTA NIENTE” DI SAULNE

IL VIAGGIO DI DECRESCITA DI UN GIOVANE IN CINA

Come vivere con 60 centesimi e un solo pasto al giorno. Il graphic novel di un nuovo talento del fumetto francese racconta l’esperienza di privarsi di tutto e scoprire a poco a poco tra i grattacieli scintillanti di Shanghai l’altra faccia della Cina.

coconino-press-presenta-la-graphic-novel-non-costa-niente

Fumetti Coconino Press-Fandango

Autore: Saulne
Titolo: Non costa niente
Collana: Coconino Cult
Formato: 17 x 24
Numero pagine: 188, a colori
Prezzo: 19 euro
ISBN: 9788876182273

Shanghai, 2008. Nella metropoli più occidentale e consumista della Cina, in preda all’euforia da Olimpiadi, il giovane Pierre si dà alla bella vita con gli amici francesi. Tutto da copione: ristoranti di lusso, massaggi e night club, ragazze facili a caccia del ricco turista europeo. Ma i soldi della vacanza stanno per finire: in attesa di un’eredità che tarda ad arrivare, Pierre deve ridurre il suo tenore di vita. E dietro i grattacieli e le vie dello shopping scopre un po’ alla volta un’altra città, una Cina povera fatta di vicoli, baracche e biciclette scassate.

Affascinato dalla ricerca di una vita essenziale, il giovane decide di fare un’esperienza consapevole di povertà estrema. Invece di tornare in patria resta a Shanghai, si allontana dagli amici e rifiuta ogni loro aiuto e prestito, centellinando i risparmi mentre aspetta il denaro dell’eredità. Si fa bastare 15 euro al giorno, poi 10, poi 5. Infine soli 60 centesimi, appena sufficienti per sopravvivere come i più reietti della città. Impara a “pensare con lo stomaco” e a stare da solo. E mentre il suo cammino procede, le tavole a fumetti da vivaci e colorate si fanno via via sempre più grigie.

“Into the wild”, paradossale asceta volontario in una metropoli di milioni di abitanti, Pierre scoprirà verità profonde e importanti su se stesso e su ciò che davvero ha valore. Un graphic novel intenso, fatto di piccoli gesti, pensieri, pause, contemplazioni e silenzi. Provocatorio nella sua riflessione su una “frugalità” moderna e insieme senza tempo, che ricorda le parole e gli scritti dell’economista-filosofo Serge Latouche.

Perché fai sempre lunghe passeggiate da solo, invece di andare al ristorante o uscire con gli amici?”

Perché camminare non costa niente”

Un viaggio introspettivo, un racconto atipico e sincero, una critica acuta al modello di sviluppo dominante”. _ BdZoom

L’AUTORE

Sylvain Limousi, alias Saulne, è nato nel 1977. Disegnatore e autore autodidatta, è un grande appassionato di cinema e dei modi e mondi narrativi dei manga giapponesi. Ha disegnato i graphic novel Effleurés (edizioni Dargaud), su una sceneggiatura della scrittrice Isabelle Bauthian, e Mes Affinités Sélectives. Oggi vive e lavora in Francia, dopo un lungo periodo trascorso a Shanghai, in Cina.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>