Ben 10 Diventa Un Live Action

Ben 10 è una serie televisiva a cartoni animati statunitense, creata dal gruppo Man of Action (formato da Duncan Rouleau, Joe Casey, Joe Kelly e Steven T. Seagle), prodotta da Alex Soto, realizzata dal Cartoon Network Studios, che ormai ha raggiunto fama mondiale e che quasi sicuramente più della metà dei ragazzi nella fascia d’età che va dai 7 ai 15 anni lo conosce.

Non sorprende quindi scoprire che Ben 10 diverrà molto presto anche un lungometraggio cinematografico in live-action, patrocinato dal potente e celebre produttore Joel Silver. A conferma di quanto il progetto stia viaggiando su una corsia preferenziale, arriva la notizia per cui Silver, che da poco aveva annunciato l’operazione, ha trovato lo sceneggiatore adatto per raccontare sul grande schermo la storia di Ben Tennyson, il bambino di 10 anni dotato del potere di trasformarsi in ben 10 differenti creature aliene. Si tratta di Albert Torres, autore del copione di Henry Poole e di quello dell’adattamento in live action di Akira che ora sembra essere arrivato ad una fase di stallo.

Nulla si sa invece, al momento, ne riguardo il nome dell’attore che verrà chiamato ad interpretare l’amatissimo personaggio, ne sul resto del cast.

Per chi non conoscesse nulla di Benjamin “Ben” Tennyson, basti sapere che si tratta di un ragazzino di dieci anni, amante delle avventure, dei fumetti e di tutto ciò che è “anormale”, si appresta entusiasta, una volta terminata la scuola, a trascorrere una lunga e avventurosa vacanza, in campeggio con il camper del nonno Max; ben presto però il suo entusiasmo scema, scoprendo che la dovrà trascorrere insieme all’odiata cugina Gwen; la scoperta risulta fastidiosa per entrambi, ed è immediata causa di litigi a cui Max cerca di porre fine. Alfine gli animi si calmano e nonno Max riesce a portarli a visitare una foresta, ma i due cugini rimangono astiosi fra loro, e la cena naturalistica preparata da nonno Max, a base di larve cotte, contribuisce a peggiorare il clima, tanto che Ben se ne va a fare un giro per la selva.

D’un tratto Ben osserva una luce verde precipitare al suolo; vinto dalla curiosità va subito a vedere e all’interno di una sorta di guscio trova un oggetto simile ad un bracciale con annesso orologio, il quale, animato di volontà propria, si attacca immediatamente al braccio di Ben. Ben cerca invano di rimuoverlo e, armeggiando, preme per errore un pulsante che lo trasforma all’istante in un alieno di fuoco.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>