Arriva in TV la sitcom con protagonisti coppie omosessuali

Apprendiamo dall’agenzia stampa ASCA che arriva anche in Italia la seconda stagione di ”Rick & Steve: The Happiest Gay Couple in All the World”, l’irriverente serie cartoon della televisione, creata da Q. Allan Brocka in tv su Cubovision.

È la prima sitcom animata creata in stop motion (tecnica che unisce diversi fotogrammi) che ha per protagonisti delle coppie omosessuali.

La serie amiricano-canadese, e’ nota per il suo stile umoristico ”politicamente scorretto”, simile per certi versi a quella di South Park e Family Guy. ”Benvenuti nel piu’ gay dei ghetti gay, West Lahunga Beach, un quartiere trendy con un fuso orario tutto suo. E’ qui che abitano Rick e Steve, in una favolosa casa due-ingressi-nessun-bambino: volano gli insulti, niente viene taciuto, e la spaventosa, amara verita’ sul paradiso domestico non e’ mai apparsa tanto affascinante”. Con queste parole il creatore Q. Allan Brocka, ama presentare la sua serie, che ha riscosso un grande successo di critica e di pubblico e si e’ aggiudicata numerosi riconoscimenti tra cui il Premio ”Miglior serie televisiva dell’anno” nel 2008 durante la rassegna internazionale ”Cartoon on the bay” .

Lo show segue le vite di tre coppie gay: Rick e Steve, Chuck e Evan, e Dana e Kirsten, che vivono nell’irreale ”ghetto gay” di West Lahunga Beach dove interagiscono con i loro amici e familiari. Il titolo e’ ironico, in quanto tutte e tre le coppie principali hanno dei tipici ”problemi di coppia”.Evan cercano semplicemente di stare insieme, nonostante la differenza di eta’ di 31 anni.


Tags:  , ,

Lascia un commento

È possibile utilizzare questi tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>