Arriva il Napoli Comicon 2012

Dal 28 aprile Napoli diventerà la città del fumetto. Fino al 1 maggio si terrà in città la quattordicesima edizione del COMICON, che dopo tredici anni di onorata carriera lascia Castel Sant’Elmo per svolgersi alla Mostra D’Oltremare. L’icona di questa nuova edizione è una macchina da scrivere da cui escono le tavole di Diabolik e Wolverine, perché il tema di quest’anno è “Fumetto e Letteratura” dopo il binomio fumetto e musica dell’edizione scorsa.

Nuova la location per quest’edizione. La manifestazione infatti non avrà luogo a Castel Sant’Elmo ma troverà posto alla Mostra d’Oltremare della città partenopea.”E’ una scelta dolorosa ma i forti tagli delle istituzioni nei contributi alle attivita’ culturali ci hanno obbligato a ottimizzare la sistemazione logistica del Salone, che ha ormai stabilmente raggiunto numeri molto importanti di visitatori. Negli ultimi due anni lo sdoppiamento della sede tra la Mostra d’Oltremare e la fortezza del Vomero aveva portato a una separazione tra la parte piu’ culturale e quella ludica: oggi possiamo fare in modo che questi due mondi tornino a camminare affiancati perche’ l’uno faccia da catalizzatore all’altro”, queste le parole con cui Claudio Curcio, direttore del Comicon, spiega la sua scelta.

La tematica che intratterà i visitatori quest’anno sarà il rapporto intrattenuto tra il fumetto e la letteratura. Una parte importante è dedicata a Dino Buzzati e al suo “Poema a fumetti” attraverso una sezione all’interno della più grande mostra ”Storie Parallele: letterature e fumetti in Italia”. Da non perdere l’omaggio alla creazione delle sorelle Giussani con ”Cinquant’anni vissuti Diabolikamente” e il trentesimo compleanno di Martin Mystere, festeggiato con un’esposizione apposita. Ad affiancare il salone ci sarà Gamecon, festival del videogioco, per la terza volta partner dell’evento.

Un evento di Comicon, realizzato grazie alla collaborazione del consolato Usa, è l’esposizione delle tavole e del materiale preparatorio di alcune delle firme più importanti del cartoon statunitense, tra cui Lee Bermejo, Jim Lee, David Finch e Alberto Ponticelli, alcuni di questi ospiti di Comicon. Tra le altre mostre va ricordata infine la galleria di tavole che compongono l’ultimo Cd di Daniele Sepe, «Canzoniere illustrato», a partire dalla copertina realizzata da Altan.

Lascia un commento

È possibile utilizzare questi tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>