Arriva Hellzarockin’. Cinque miti del rock come non li avevate mai visti

È uscito già da qualche giorno Hellzarockin‘. Cinque miti del rock come non li avevate mai visti. Un’elettrizzante e spassosa incursione nei grandi misteri della storia della musica raccontati in fantastorie a fumetti, surreali e deliranti, uscite dalla penna dello scrittore bolognese Gianluca Morozzi, e realizzate, da un’idea di Michele Petrucci, insieme ad un gruppo di talentuosi disegnatori italiani come Sergio Algozzino, Giulia Sagramola, Jacopo Vecchio e Bianca Bagnarelli.

 Avreste voluto sapere cosa accadde durante il famoso “lost weekend” di John LennonOzzy Osbourne ha davvero mangiato un pipistrello vivo? E qual’è la leggenda della “presunta morte” di Paul McCartney? Troverete le risposte a questi e altri miti nelle cinque psichedeliche storie di questo volume, dedicato a tutti gli amanti del rock, del fumetto e delle invenzioni più strampalate e genialoidi.

Il fumetto prende in prestito il nome dal film del 1941 Hellzapoppin’, famoso per l’innovativo uso del non-sense e dell’assurdo che rompeva del tutto con gli schemi del cinema classico, tanto da diventare una pellicola di culto entrata nell’immaginario collettivo.

John Lennon, Bob Dylan, Ozzy Osbourne, Paul McCartney e i Motley Crue sono i mostri sacri del rock protagonisti delle storie scritte da Gianluca Morozzi (autore di Despero, Blackout, Cicatrici) e disegnate da Sergio Algozzino, Giulia Sagramola, Jacopo Vecchio, Bianca Bagnarelli e Michele Petrucci, che ha curato l’intero progetto. In uscita nella collana «Extra», sarà pubblicato anche in versione digitale, per la lettura sui devices come iPhone e iPad.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>