Annunciato un capitolo supplementare per il Gigant Makia di Miura

Dopo la corposa anteprima che vi abbiamo mostrato il mese scorso in questo articolo, ancora una volta torniamo a parlarvi di Gigant Makia. Il crescente successo riscontrato dalla miniserie manga disegnata da Kentaro Miura a partire da fine novembre 2013 sul quindicinale Young Animal di Hakusensha, ci porta un capitolo extra che sarà pubblicato sull’edizione del 14 marzo dello stesso magazine.

Diretta conseguenza di questo capitolo supplementare del manga è l’inevitabile slittamento della ripresa di Berserk, prevista per la fine della nuova opera.

In un futuro lontano cento milioni di anni, alla fine della Storia, in un mondo completamente mutato dopo un terribile cataclisma, le leggende sui mostri riprendono vita. Delos, un ingenuo gladiatore dalla forza erculea, e Prome, una bizzarra ragazzina che lo affianca nell’insidioso viaggio attraverso il deserto ai confini dell’Impero, vanno in cerca del clan degli “Insetti lottatori”. Catturati, i due sono condotti all’interno del nido, un ecosistema perfetto che cela un segreto vitale. Creduti spie imperiali, Delos e Prome sono gettati nell’arena alla mercé di Ogun, campione della tribù dello Scarabeo sacro, per essere giustiziati. Intanto, l’incomparabile potenza di Titano, gigante imperiale concesso dall’Olimpo, avanza verso i prigionieri delle sabbie, seminando morte e distruzione. La Gigantomakia sta per esplodere…

I sette capitoli del manga saranno successivamente raccolti in un volume unico d’oltre 200 pagine per l’edizione tankobon.

Come il mangaka stesso ha già annunciato, immediatamente dopo Miura dovrebbe (trattandosi di Miura il condizionale è d’obbligo) riprendere sulla rivista la serializzazione di Berserk.

Al momento non sappiamo ancora dirvi se il manga in questione arriverà anche in Italia ma, come di consueto, continueremo a seguire gli annunci degli editori italiani e, non appena vi saranno altri ed ulteriori sviluppi, non mancheremo di tenervi aggiornati, quindi continuate a seguirci.

Stay Tuned!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>